INTERNATIONAL ECONOMICS-MOD1 | Università degli studi di Bergamo - Didattica e Rubrica

INTERNATIONAL ECONOMICS-MOD1

Modulo Generico
Codice dell'attività formativa: 
86060-MOD1

Scheda dell'insegnamento

Per studenti immatricolati al 1° anno a.a.: 
2020/2021
Insegnamento (nome in italiano): 
INTERNATIONAL ECONOMICS-MOD1
Insegnamento (nome in inglese): 
INTERNATIONAL ECONOMICS-MOD1
Insegnamento: 
Tipo di attività formativa: 
Attività formativa Affine/Integrativa
Tipo di insegnamento: 
Opzionale
Settore disciplinare: 
ECONOMIA POLITICA (SECS-P/01)
Anno di corso: 
3
Anno accademico di offerta: 
2022/2023
Crediti: 
6
Responsabile della didattica: 
Mutuazioni

Altre informazioni sull'insegnamento

Ciclo: 
Primo Semestre
Obbligo di frequenza: 
No
Ore di attività frontale: 
48
Ore di studio individuale: 
102
Ambito: 
Attività formative affini o integrative
Prerequisiti

Per le propedeuticità obbligatorie previste consultare il sito del Corso di laurea: https://lt-eco.unibg.it/it/node/119

Obiettivi formativi

L’obiettivo del corso è sviluppare la capacità di analisi e interpretazione critica del quadro economico globale attraverso l’applicazione dei principali modelli di commercio internazionale. Al termine del corso gli studenti avranno acquisito i concetti e gli strumenti per comprendere e valutare i principali fenomeni che caratterizzano l'attuale sistema economico internazionale in cui operano imprese e istituzioni.

Contenuti dell'insegnamento

I contenuti del corso sono i seguenti:
- le determinanti del commercio internazionale (il principio dei vantaggi comparati e il ruolo delle economie di scala);
- i movimenti internazionali di lavoro e capitale (migrazioni, imprese multinazionali e trasferimenti di reddito);
- gli strumenti di politica commerciale;
- il dibattito sul libero scambio;
- il ruolo dell'Organizzazione Mondiale del Commercio (WTO).

Metodi didattici

Lezioni frontali, esercitazioni e discussione in classe di tematiche di attualità allo scopo di cogliere l'ambito di rilevanza delle teorie studiate durante il corso.

Modalità verifica profitto e valutazione

L'esame consiste in una prova scritta comprendente domande del tipo vero/falso, domande a risposta multipla e domande aperte/esercizi. La prova ha l'obiettivo di verificare la comprensione dei modelli e la capacità di utilizzarli per interpretare i fatti che caratterizzano il sistema economico internazionale.

Altre informazioni

Il corso esiste in modalità e-learning. L'iscrizione è vivamente consigliata a tutti gli studenti interessati (sia frequentanti che non frequentanti).

In caso di disposizioni delle autorità competenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica, l'insegnamento potrebbe subire modifiche rispetto a quanto dichiarato nel syllabus per rendere il corso e gli esami in linea con quanto disposto.

Prerequisites

Compulsory prerequisites required (Propedeuticità) are published on the web site: https://lt-eco.unibg.it/it/node/119

Educational goals

The aim of the course is to introduce students to the main issues pertaining international trade. By working on the main models in the field of international trade, the students will develop skills in understanding and evaluating recent events and current policy issues.

Course content

The course covers the following topics:
- the determinants of international trade (the principle of comparative advantage and the role of increasing returns to scale);
- labour and capital international movements (migration, multinational corporations and income transfers);
- trade policy instruments;
- the free trade debate;
- the role of the World Trade Organization (WTO).

Teaching methods

Lectures, in class simulations and discussion of real world events.

Assessment and Evaluation

Written exam (open, true/false, and multiple choice questions, practical exercises). The exam aims to test the understanding of the economic models and the ability to link the models to events of the world economy.

Further information

The course exists in e-learning mode. The registration is strongly advised to all the students.

In case of online and mixed learning practices, indications given in the syllabus may be subject to changes in order to facilitate new or alternative methodology.