ARTI MODERNE E CONTEMPORANEE (LABORATORIO) | Università degli studi di Bergamo - Didattica e Rubrica

ARTI MODERNE E CONTEMPORANEE (LABORATORIO)

Modulo Generico
Sede: 
BERGAMO
Codice dell'attività formativa: 
139020-M4

Scheda dell'insegnamento

Per studenti immatricolati al 1° anno a.a.: 
2019/2020
Insegnamento (nome in italiano): 
ARTI MODERNE E CONTEMPORANEE (LABORATORIO)
Insegnamento (nome in inglese): 
MODERN AND CONTEMPORARY ARTS (LABORATORY)
Insegnamento: 
Tipo di attività formativa: 
Attività formativa Caratterizzante
Tipo di insegnamento: 
Obbligatoria
Settore disciplinare: 
CINEMA, FOTOGRAFIA E TELEVISIONE (L-ART/06)
Anno di corso: 
3
Anno accademico di offerta: 
2021/2022
Crediti: 
1
Responsabile della didattica: 

Altre informazioni sull'insegnamento

Ciclo: 
Primo Semestre
Obbligo di frequenza: 
No
Ore di attività frontale: 
9
Ore di studio individuale: 
16
Ambito: 
Discipline delle arti
Prerequisiti

Nessuno

Obiettivi formativi

Al termine del laboratorio gli studenti sapranno progettare un’unità di apprendimento incentrata sull’utilizzo di materiali visuali e mediali adatti al contesto della scuola dell’infanzia e/o primaria, finalizzati all’avviamento del bambino alla confidenza con la multimedialità e integrazione dei linguaggi visivi, alla loro rielaborazione in senso espressivo e creativo e all’acquisizione di un senso estetico critico e personale.

Contenuti dell'insegnamento

Nel laboratorio si lavorerà sullo sviluppo di strumenti critici, interpretativi e creativi per l’educazione visuale e mediale nei contesti della scuola d’infanzia e primaria. Ad esempio, si lavorerà sulla produzione di uno storytelling visivo a partire da alcuni spunti mediali, o sulla creazione di una forma elementare di animazione.

Metodi didattici

Nel laboratorio gli studenti lavoreranno in piccoli gruppi a progetti educativi concretizzati in un’unità di apprendimento e sviluppati con l’aiuto sia del docente sia dei responsabili di laboratorio, simulando una consegna finale indirizzata alle diverse specificità della scuola dell’infanzia o primaria.

Modalità verifica profitto e valutazione

La verifica degli obiettivi raggiunti avverrà l’ultimo giorno di laboratorio, in cui il docente e i tutor valuteranno, oltre alla frequenza dello studente (vedi punto successivo), la qualità dei risultati raggiunti, esaminati a partire da presentazioni di gruppo di diversi progetti elaborati.

Altre informazioni

La frequenza al laboratorio è obbligatoria per non meno del 75% degli incontri. Ulteriori indicazioni a supporto di questa attività verranno fornite all’inizio.

Prerequisites

None

Educational goals

At the end of the workshop, students will be able to design a learning unit focused on the use of visual and media materials suitable for the context of pre-school and/or primary school, aimed at introducing children to the confidence of multimedia and the integration of visual languages, their reworking in an expressive and creative sense and the acquisition of a critical and personal aesthetic sense.

Course content

In the lab we will work on the development of critical, interpretative and creative tools for visual and media education in preschool and primary school contexts. For example, we will work on the production of a visual storytelling starting from some media cues, or on the creation of an elementary form of animation.

Teaching methods

In the lab, students will work in small groups on educational projects that will be implemented in a learning unit and developed with the help of both the teacher and the lab leaders, simulating a final delivery addressed to the different specificities of pre-school or primary school.

Assessment and Evaluation

The verification of the achieved objectives will take place on the last day of the workshop, when the teacher and tutors will evaluate, in addition to the student's attendance (see next point), the quality of the results achieved, examined through group presentations of various projects developed.

Further information

Attendance at the workshop is mandatory for no less than 75% of the meetings. Further information to support this activity will be provided at the beginning.