COSTRUZIONI IN ACCIAIO | Università degli studi di Bergamo - Didattica e Rubrica

COSTRUZIONI IN ACCIAIO

Attività formativa monodisciplinare
Codice dell'attività formativa: 
60041

Scheda dell'insegnamento

Per studenti immatricolati al 1° anno a.a.: 
2021/2022
Insegnamento (nome in italiano): 
COSTRUZIONI IN ACCIAIO
Insegnamento (nome in inglese): 
STEEL CONSTRUCTIONS
Tipo di attività formativa: 
Attività formativa Caratterizzante
Tipo di insegnamento: 
Opzionale
Settore disciplinare: 
TECNICA DELLE COSTRUZIONI (ICAR/09)
Anno di corso: 
2
Anno accademico di offerta: 
2022/2023
Crediti: 
6
Responsabile della didattica: 
Mutuazioni

Altre informazioni sull'insegnamento

Modalità di erogazione: 
Didattica Convenzionale
Lingua: 
Italiano
Ciclo: 
Primo Semestre
Obbligo di frequenza: 
No
Ore di attività frontale: 
48
Ambito: 
Edilizia e ambiente
Prerequisiti

Conoscenze utili considerate prerequisito, di cui sarà fornito un compendio didattico, sono:
1 - Il materiale acciaio.
2 - La sicurezza strutturale.
3 - Le azioni sulle costruzioni.

Obiettivi formativi

Al termine del corso lo studente possiede le conoscenze di base relative alla scelta dello schema strutturale di strutture in acciaio, i fondamenti teorici alla base del comportamento di elementi strutturali in acciaio sottoposti a varie condizioni di carico e delle relative connessioni. Date le sollecitazioni sui vari elementi strutturali, lo studente sarà in grado di valutare e applicare i domini di resistenza e le modalità di verifica appropriate considerando i problemi legati all'instabilità e il comportamento del materiale in fase post-elastica.
Tali conoscenze permetteranno allo studente di affrontare la progettazione strutturale di opere in acciaio sulla base delle moderne normative del settore e di comprendere le motivazioni teoriche che stanno alla base delle stesse.
La redazione di parti di un elaborato progettuale fornirà allo studente la capacità di definire la strategia progettuale, di proporre soluzioni tecniche appropriate e di valutare la resistenza degli elementi strutturali.

Contenuti dell'insegnamento

Gli argomenti trattati durante il corso sono di seguito elencati.

Prerequisiti di cui sarà fornito un compendio didattico: 1 - Il materiale acciaio.
2 - La sicurezza strutturale. 3 - Le azioni sulle costruzioni.

Contenuto del corso:
Modulo 1 – Sistemi strutturali
Modulo 2 - Strutture monopiano e pluripiano.
Modulo 3 - Metodi di analisi e modelli di calcolo.
Modulo 4 - Stati limite di servizio.
Modulo 5 - Stati limite ultimi – Resistenza delle sezioni
Compressione, Trazione, Flessione, Taglio, Torsione (primaria e secondaria)
Modulo 6 - Unioni elementari: saldature e bullonature.
Modulo 7 - Collegamenti strutturali.
Modulo 8 – Stati limite ultimi – Instabilità.

Metodi didattici

La didattica si svolgerà tramite lezioni frontali con apertura al confronto e al dialogo diretto con gli studenti. Durante il corso verrà fornito il materiale delle lezioni (pdf delle slides) e delle esercitazioni svolte in classe. Le slides sono uno strumento utile per l’apprendimento ma non sostituiscono gli appunti presi in classe e/o l’approfondimento sui libri di testo.
E’ previsto un tutorato in cui saranno approfonditi gli aspetti pratici legati alla progettazione di un edificio industriale partendo dalla scelta dello schema statico fino alla verifica degli elementi strutturali.
La gestione del corso e del materiale avverrà tramite pagina di Google Classroom cui gli studenti saranno invitati.

Modalità verifica profitto e valutazione

La prova d'esame di fine corso si svolgerà in forma orale e la valutazione sarà espressa in trentesimi. Accede all’esame lo studente che avrà preventivamente completato e consegnato le richieste di porzioni di un elaborato progettuale da svolgere a coppie o singolarmente. Prima dell'esame orale dovrà essere affrontata una revisione in cui gli studenti presenteranno le scelte progettuali effettuate, lo schema strutturale scelto, i domini di resistenza e le verifiche di capacità predisposte per i vari elementi strutturali. L'obiettivo della revisione è quello di correggere eventuali criticità prima dell'esame orale. L'esame orale verterà su domande legate agli argomenti trattati durante il corso.

Prerequisites

Useful knowledge not covered during the class (slides provided):
1 - The steel material. 2 - Structural safety.
3 - Actions on buildings.

Educational goals

After completing the course the student will have basic knowledge about the choice of the structural scheme of steel structures, the theoretical aspects underlying the behavior of steel structural elements under various load conditions and the awareness of typical connections between steel elements. Given the loads on the various structural elements, the student will be able to select and apply the appropriate resistance domains and the verification methods considering the post-yield behavior of the material and the possible presence of instability phenomena.
This knowledge will enable the student to address the design of structural steel structures following the basis of modern buidling codes and to understand the theoretical motivations underlying the formula proposed in such codes.
The implementation of the design homework will provide the student with the ability to define a design strategy, to propose appropriate technical solutions for the detailing and to evaluate the appropriateness of the chosen structural elements compared to the loading conditions.

Course content

The topics covered during the course are listed below.

Prerequisites: 1 - The steel material. 2 - Structural safety. 3 - Actions on buildings.

Course content:
Module 1 - Structural Systems
Module 2 - Single and multi-storey structures.
Module 3 - Analysis methods and calculation models.
Module 4 - Serviceability limit states.
Module 5 - Ultimate limit states – Cross-section resistance
Compression, Tension, Flexure, Shear, Torsion (primary and secondary)
Module 6 - Welding and bolting.
Module 7 - Joints.
Module 8 - Ultimate limit states - Instability.

Teaching methods

Teaching will take place through frontal lectures open to discussion with the students.
The slides of the course and of the exercises will be provided to the students. The slides are a useful tool for learning but do not replace the notes taken in class and / or the study on textbooks
A mentoring program is provided focusing on practical design aspects of an industrial building: from the choice of the static scheme to the verification of the structural elements.
The course and material management will take place via the Google Classroom webpage to which the students will be invited.

Assessment and Evaluation

The exam consists of an assigned design project and an oral interview. The student can apply for the oral interview after having completed, submitted and revised the project with the instructor giving evidence of the design choices, on the chosen structural schemes, on the appropriate resistance domains for the various structural elements.
The oral interview will focus on the topics covered during the lectures.