STORIA DELLE ISTITUZIONI E DELLE IDEE POLITICHE B | Università degli studi di Bergamo - Didattica e Rubrica

STORIA DELLE ISTITUZIONI E DELLE IDEE POLITICHE B

Attività formativa monodisciplinare
Codice dell'attività formativa: 
10655-MOD2

Scheda dell'insegnamento

Per studenti immatricolati al 1° anno a.a.: 
2019/2020
Insegnamento (nome in italiano): 
STORIA DELLE ISTITUZIONI E DELLE IDEE POLITICHE B
Insegnamento (nome in inglese): 
History of Political Institutions and Ideas B
Tipo di attività formativa: 
Attività formativa Affine/Integrativa
Tipo di insegnamento: 
Opzionale
Settore disciplinare: 
STORIA DELLE ISTITUZIONI POLITICHE (SPS/03)
Anno di corso: 
3
Anno accademico di offerta: 
2021/2022
Crediti: 
6
Responsabile della didattica: 

Altre informazioni sull'insegnamento

Modalità di erogazione: 
Didattica Convenzionale
Ciclo: 
Secondo Semestre
Obbligo di frequenza: 
No
Ore di attività frontale: 
30
Ore di studio individuale: 
120
Ambito: 
Attività formative affini o integrative
Prerequisiti

Nessun prerequisito specifico

Obiettivi formativi

Al termine del modulo lo studente avrà padronanza di un concetto fondamentale del pensiero politico moderno e contemporaneo, nelle sue diverse declinazioni, con consapevolezza delle relazioni con i diversi contesti culturali e dei principali nodi problematici. Attraverso la lettura puntuale dei testi primari lo studente avrà affinato le sue capacità di analisi, comparazione, contestualizzazione, esposizione. Ciò si tradurrà in una più matura comprensione delle tematizzazioni odierne del discorso politico.

Contenuti dell'insegnamento

DEMOCRAZIA E COSTITUZIONE NEL XX SECOLO.
Il corso si focalizzerà sul fondamentale nesso che viene a crearsi nel XX secolo fra il pensiero democratico e il costituzionalismo moderno, sulla traccia della basilare esperienza costituente americana. Prenderà avvio da una lettura approfondita del Federalist, quindi si soffermerà sulle posizioni opposte maturate da due dei massimi teorici politici del XX secolo: Hans Kelsen e Carl Schmitt. Ne saranno infine considerati i riflessi sull'elaborazione costituzionale novecentesca tramite alcuni casi esemplificativi.

Metodi didattici

Lezione frontale, analisi partecipata di fonti, studio individuale, facoltativa preparazione di
lavori scritti da concordare. Gli studenti frequentanti presenteranno in aula un breve lavoro di analisi del testo.

Modalità verifica profitto e valutazione

L'esame è orale. Per accertare il raggiungimento degli obiettivi formativi è prevista
una domanda su ciascun testo e una domanda sui contenuti del corso o,
per i non frequentanti, sul testo integrativo.
La formulazione di ciascuna
domanda sarà volta ad accertare tanto le conoscenze, quanto l'analisi, la
comprensione e la comparazione.
Gli studenti dovranno avere
con sé all'esame i testi studiati e i documenti esaminati a lezione.

Altre informazioni

La preparazione dei testi sarà integrata:
A. dagli studenti frequentanti con lo studio degli appunti e dei materiali
del corso;
B. dagli studenti che non possono frequentare con lo studio di un testo
che li aiuterà a inquadrare adeguatamente il tema del corso.
Gli studenti Erasmus sono invitati a contattare la docente all'inizio delle
lezioni.
I testi sono indicati sul sito Leganto.
Le lezioni si tengono in sede.
Qualora si dovessero prevedere altre modalità di erogazione, sarà
tempestivamente comunicato.
La docente comunicherà con le studentesse e gli studenti attraverso mail
inviate dalla piattaforma Moodle, a cui tutti gli iscritti dovranno
registrarsi per tempo.
Slide e testi utilizzati in aula saranno caricati sulla stessa piattaforma
man man che il corso procede.

Prerequisites

None

Educational goals

By the end of the course the student will basically master one of the fondamental ideas of contemporary political thought, aware of the different outlines, of the main questions emerging from different cultural environments. By careful reading of primary texts the students will improve analytical, comparing and expressive skills.
The final result will be a more refined understanding of today's political discourse.

Course content

DEMOCRACY AND CONSTITUTION IN THE 20TH CENTURY.
The course will focus on the capital connection between the democratic form and the constitutional thought that is typical of 20th century political theory.
It will examine the Federalist quite thoroughly, then it will consider the opposite positions of two of the main political theorists of the 20th century, Hans Kelsen and Carl Schmitt. Finally it will pay attention to the influence of this debate on some significant 20th century constitutions.

Teaching methods

Lecture, cooperative analysis of historical sources, indivudal study, optional paper.
Students will expose to the class a brief work of text analysis.

Assessment and Evaluation

Oral examination, with one question on each text and one on the
contents of the lessons. The students will take the texts along to the
examination.

Further information

Study for the examination will be integrated
A. by the students who regularly attend the teacher's lessons with notes
and materials they get in class;
B. by the students who cannot attend classes by the following text, that
will help them to improve their understanding of the course topic.
Erasmus students are invited to contact the teacher at the beginning of
the classes.
The teacher will communicate with the students through e-mail sent bu
the e-learning platform (Moodle).
Slides and Texts used in class will be loaded upon Moodle.