ANTROPOLOGIA | Università degli studi di Bergamo - Didattica e Rubrica

ANTROPOLOGIA

Attività formativa monodisciplinare
Codice dell'attività formativa: 
40073

Scheda dell'insegnamento

Per studenti immatricolati al 1° anno a.a.: 
2022/2023
Insegnamento (nome in italiano): 
ANTROPOLOGIA
Insegnamento (nome in inglese): 
ANTHROPOLOGY
Tipo di attività formativa: 
Attività formativa Affine/Integrativa
Tipo di insegnamento: 
Opzionale
Settore disciplinare: 
DISCIPLINE DEMOETNOANTROPOLOGICHE (M-DEA/01)
Anno di corso: 
1
Anno accademico di offerta: 
2022/2023
Crediti: 
6
Responsabile della didattica: 

Altre informazioni sull'insegnamento

Modalità di erogazione: 
Didattica Convenzionale
Ciclo: 
Primo Semestre
Obbligo di frequenza: 
No
Ore di attività frontale: 
30
Ore di studio individuale: 
120
Ambito: 
Attività formative affini o integrative
Prerequisiti

Nessuno

Obiettivi formativi

Il corso si propone di permettere allo studente di:
- conoscere i principali approcci teorico-metodologici dell’antropologia culturale;
- acquisire il lessico specifico disciplinare, sapendo riconoscere le specificità della disciplina in
rapporto alle altre scienze umane e sociali, ma sapendo valorizzare, al contempo, gli approcci
interdisciplinari;
- utilizzare i costrutti teorici dell’antropologia nell’analisi dei processi sociali (disagio, marginalità,
migrazione).
Lo studente al termine del corso sarà in grado di:
- tradurre le conoscenze teoriche e metodologiche proprie dell’antropologia nell’assunzione di un
approccio critico ed auto-critico in ambito professionale;
- riferirsi e applicare gli strumenti analitici della ricerca etnografica per migliorare l’ascolto e
l’interpretazione dei processi psico-sociali e psico-educativi;
- promuovere il decentramento culturale e utilizzare le conoscenze antropologiche acquisite per
intervenire in situazioni di marginalità e difficoltà di inserimento;
- progettare, realizzare e valutare in una prospettiva anti-razzista di inclusione sociale e dialogo
interculturale.

Prerequisites

None

Educational goals

The course aims to allow students:
- to know the main theoretical and methodological approaches in cultural anthropology;
- to learn a subject specific vocabulary, acknowledging particular characteristics of anthropology in
comparison with other human and social sciences, while enhancing interdisciplinary approaches;
- to use some theoretical perspectives in anthropology in the analysis of social processes such as
migration, exclusion and social suffering.
At the end of the course the student will be able:
- to translate the theoretical and methodological knowledge of anthropological studies into critical and
self-critical skills in his/her professional environment;
- to interpret the information emerging from psycho-social and psycho-educational processes as data
to be processed through analytical tools provided by ethnographic research;
- to promote cultural decentralization and to use anthropological knowledge to intervene in marginality
situations and integration difficulties;
- to plan, create and evaluate in an anti-racist perspective of social inclusion and intercultural
dialogue.